Film romantici con scene hot conoscere single

film romantici con scene hot conoscere single

...

Film romantici con scene hot conoscere single

Film romantici con scene hot conoscere single

Kate Meg Ryan , carrierista newyorkese nevrotica incontra, casualmente, Leopold Hugh Jackman , affascinante gentiluomo scapolo catapultato a New York dal , grazie ad uno spazio temporale creato da lui stesso, sotto il ponte di Brooklyn. Un amore attraverso i secoli che alla fine, dopo le prime situazioni imbarazzanti, trionferà. Adele Adele Exarchopoulos é una ragazzina di 15 anni, che a scuola ha la sua prima esperienza eterosessuale, ma rimane stranamente attratta da una ragazza dai capelli blu, Emma Lea Seydoux , la quale le farà conoscere il vero amore.

Un film che va premiato, soprattutto, per la sua contemporaneità dato che in Francia si parla tanto di omosessualità, dopo la legalizzazione delle nozze gay. Il regista non risparmia le scene con amplessi lunghissimi. Bello e di grande impatto allo stesso tempo. La pellicola racconta la storia di due amiche Vicky Rebecca Hall prossima alle nozze e Christina Scarlett Jhoansson , in cerca di avventure e del loro viaggio a Barcellona.

I Love You…non é mai troppo tardi per dirlo! Commedia romantica, con sufficienti elementi drammatici. I due decidono di rimanere tutta la vita insieme, quando una grave malattia colpisce Gerry, che porta Holly alla disperazione. Tra i due inizia una storia di sesso, alchimie senza ipocrisie e coinvolgimenti. Trasposizione del romanzo di Nicholas Sparks. Musical drammatico ambientato nella Parigi di fine Ottocento, un omaggio alla tradizione teatrale di quegli anni.

Le ottime sceneggiature, i costumi brillanti, le coreografie esplosive e una colonna sonora che offusca quasi tutto il resto, rendono il film epocale. Altro film teatrale di Baz Luhrmann. Ambientato a Verona Beach, ai giorni nostri ripercorriamo il dramma dei due amanti in versione aggiornata. Splendida colonna sonora firmata Radiohead. Un gioiello della storia del cinema, del teatro e della musica!

Ad opera di un altro grande compositore di colonne sonore: John Williams, che rese ancora più spaventose le fauci del temibile squalo con il suo apporto musicale. L'apprezzatissima rock opera degli Who fu anche nominata agli Oscar per la miglior colonna sonora. John Williams ha conquistato il cuore e l'anima degli spettatori successivamente diventati fanatici di Guerre Stellari , fin dai primi fotogrammi.

C'è bisogno di dire altro? Louis sono i tre straordinari autori delle arcifamose canzoni della colonna sonora di Grease , che rimase per settimane al primo posto delle classifiche in molti paesi. Dieci delle canzoni che accompagnano questo capolavoro generazionale, sono tratte dall'album omonimo degli Who, "Quadrophenia", mentre altre tre sono state scritte appositamente dal gruppo. Non ci sarebbero Blues Brothers senza musica.

Sappiamo bene quanto John Carpenter eccella sia da regista che da musicista. Altro splendido esempio del genio di John Williams, che seguendo la tecnica che lo ha reso celebre, ha composto la colonna sonora delle avventure di Indiana Jones , seguendo il leitmotiv, ovvero il tema principale: Sapete tutti come fa.

Le musiche di Vangelis, già consacrato al successo per il tema di Chariots of Fire, sono ormai cult tanto quanto il film per cui sono state composte: Blade Runner di Ridley Scott. Ryuchi Sakamoto è il compositore dell'indimenticabile musica di Furyo di Nagisa Oshima, di cui si ricorda maggiormente il tema principale, per il quale successivamente David Sylvian scrisse un testo, "Forbidden Colours", altro grande successo.

Grazie a questa colonna sonora, la Yellow Magic Orchestra raggiunse la fama. Data la fama dell'album omonimo, è facile dimenticare che si trattain realtà di una colonna sonora. Comunque sia, è un altro esempio dello straordinario talento di Prince. La canzone omonima scritta da Ben E. King oggigiorno è forse più conosciuta del film, pur essendo un cult della storia del cinema.

Passata alla storia come una delle più belle colonne sonore di tutti i tempi, ha raggiunto le vette delle classifiche per brani come "Take My Breath Away", "Danger Zone" e "Heaven In Your Eyes". In pochi ricordano, invece, la versione italiana di "Take My Breath Away": E se non ci fosse stata neanche I Gotcha di Joe Tex? No, è impossibile immaginare Le Iene senza le musiche scelte da Tarantino.

La colonna sonora di Singles è un inno di Cameron Crowe alla scena musicale della sua città natale, Seattle, e di conseguenza include alcuni splendidi contributi di Pearl Jam, Smashing Pumpking, Mudhoney, Soundgarden e le prime registrazioni in solitaria di Paul Westerberg.

Se non lo avete mai visto, recuperate il prima possibile. Forse la parte più intensa e memorabile di questo film sono proprio le composizioni di Michael Nyman.

Le canzoni scelte per questo film sono dinamite pura, ed anche in questo caso sono ormai inseparabili dalle scene che accompagnano. Nicola Piovani vinse meritatamente l'Oscar per la miglior colonna sonora per La vita è bella , grazie alle sue emozionanti composizioni. Se lei non avesse rifiutato, la scelta non sarebbe ricaduta su James Horner, che non avrebbe quindi scritto la hit delle hit per Celine Dion, "My Heart Will Go On", e quindi forse non ci sarebbe nemmeno stato un premio Oscar per la miglior canzone.

Per fortuna tutto è andato per il meglio! La miglior colonna sonora degli Oscar , quella di Stephen Warbeck per Shakespeare In Love , che merita un posto d'onore in questa lista. Fu il duo elettronico francese degli Air a comporre le eteree musiche che accompagnano le scene dirette da Sofia Coppola. Hans Zimmer ha composto un altro grande successo della storia del cinema.

In tutti i suoi film, Crowe dedica una particolare attenzione alla colonna sonora. In questo caso l'attenzione come anche la spesa economica, che ha rggiunto 3 milioni e mezzo di dollari solo di diritti musicali è stata ancora maggiore, e per rendere al meglio la storia raccontata, sono state utilizzate solo composizioni rock e pop scritte tra gli anni sessanta e settanta.

Come Tarantino, Wes Anderson dedica una particolare attenzione alle colonne sonore dei suoi film, che difatti sono tutte superlative. Yann Tiersen è l'autore delle dolcissime melodie che accompagnano la descrizione del fantasioso e timido mondo di Amelie Poulain. Di questo film si ricorda più di tutto la bizzarra, quanto riuscitissima decisione di inserire solo pezzi rock anni settanta e ottanta, trascendendo completamente l'ambientazione medievale.

Sebbene dopo questo film non se ne sia poi tanto sentito parlare, Badly Drawn Boy, al secolo Damon Gough, è in gran parte responsabile del successo di questa commedia all'inglese tratta dal libro di Nick Hornby, per la semplicità e la dolcezza delle sue canzoni. Le musiche di Craig Armstrong rientrano tra le preferite delle trasmissioni televisive italiane, e nonostante questo non perdono il loro incanto.

Per quanto riguarda le musiche non originali, il merito va a Seu Jorge, che ha reinterpretato in portoghese alcune delle più belle canzoni di David Bowie. Per scrivere la colonna sonora di Orgoglio e Pregiudizio , Dario Marianelli si è ispirato alle prime opere di Ludwig Van Beethoven ed ha poi chiamato ad interpretare le sue composizioni la English Chamber Orchestra ed il pianista francese Jean-Yves Thibaudet.

Jonny Greenwood, il chitarrista dei Radiohead, con le sue sorprendenti composizioni per questo film ha dato prova di essere uno dei più istrionici musicisti della sua generazione. Klaus Badelt e successivamente Hans Zimmer hanno rappresentato in musica il Capitan Jack Sparrow e non potevano fare di meglio. È la storia di due appassionati di musica, di conseguenza non poteva che avere una colonna sonora pazzesca. Chiunque ami la musica, deve aver visto questo film. Non tutti hanno questa fortuna!

Il film che ha sancito l'inizio del fortunato sodalizio tra David Fincher , Trent Reznor e Atticus Ross, vincitore di un meritatissimo oscar per la miglior colonna sonora.

Cliff Martinez è responsabile delle eccellenti composizioni di commento per questo film, che vede i contributi di Kavinsky, Chromatics, Desire e College.

Una raccolta di canzoni che hanno fatto la storia, tra cui spicca senza ombra di dubbio "Heroes" di David Bowie. Quest'ultima ha scritto insieme a Baz Luhrmann la splendida "Young and Beautiful".

Basta una batteria per dare intensità ad un film e lo hanno dimostrato Inarritu e Sanchez con la colonna sonora di Birdman, che invece di fungere da narrazione secondaria del film, serve a sottolineare i movimenti e la confusione dei suoi protagonisti.

Justin Hurwitz e Tim Simonec hanno composto le musiche originali del film che rappresenta l'incubo di qualsiasi batterista. In questo modo avremmo avuto una musica d'atmosfera come una partitura elettronica senza essere elettronica e organica con il sonoro esistente del film. Per quanto riguarda la melodia, la sottolineatura drammatica segue la prospettiva di Andrew Miles Teller , Visto che il film non è solo incentrato sul suo rapporto con Fletcher, ma esprime l'influenza di Fletcher JK Simmons su Andrew, aveva senso anche che ogni spunto della partitura contenesse un piccolo pezzo di Fletcher.

Migliori colonne sonore di sempre 14 aprile - Federica Carlino. La Pantera Rosa "Parapparà-parà-parapparapparapparapparààà-rararararà". Goldfinger Il motivo che accompagna da decenni le avventure dell'agente Bond è un'idea del compositore Monty Norman, arrangiata da John Barry, autore delle musiche di diversi capitoli della saga dell'agente segreto, tra i quali appunto Goldfinger , di cui scrisse anche l' omonima canzone interpretata da Shirley Bassey.

Mary Poppins La pluripremiata colonna sonora di Mary Poppins - prima posizione nella Billboard per 14 settimane, vincitrice di un premio Oscar, un Golden Globe e un Grammy Award - è stata composta da Richard M. Tutti insieme appassionatamente Il film diretto da Robert Wise e tratto dall'omonimo spettacolo teatrale, in originale The Sound of Music , ha raggiunto la fama soprattutto grazie alle splendide canzoni composte da Rodgers e Hammerstein, di cui si ricorda in particolar modo "My Favourite Things", divenuta un altro importante standard jazz.

Alfie Sonny Rollins è l'autore della colonna sonora di Alfie , di cui in molti ricordano il celebre brano musicale eponimo composto da Burt Bacharach e Hal David, che non era presenta nella versione originale. Il libro della Giungla La parte strumentale fu scritta da George Burns, mentre sette dei brani originali sono opera dei fratelli Sherman ed uno, "Lo Stretto Indispensabile", di Terry Gilkynson.

C'era una volta il West Considerata una delle più grandi composizioni del maestro Morricone, la colonna sonora di C'era una volta il West assume un fascino ancora più forte se si pensa che la compose prima dell'inizio delle riprese, su richiesta di Leone. Shaft Il tema scritto da Isaac Hayes è uno dei più importanti classici della musica black.

Film amore sesso incontri bakeca